Lorem quis bibendum auci Lorem gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit. Duis sed odio sit amet nibh vulputate cursu. Ut enim ad minim veniam.

Follow me on instagram

© 2016 Your Business Name!

3dprint Tag

Design for Craft / Posts tagged "3dprint"

Festival dei Sensi

Sin dall’inizio siamo al lavoro per portare la stampa 3D da tecnologia dedicata alla prototipazione a strumento di vera e propria produzione. La nostra ultima realizzazione (progettata e prodotta da Design for Craft) è stata pensata per il Festival dei Sensi, svoltosi a Bologna dal 26 al 29 maggio.

Si tratta di una microarchitettura dalle forme organiche, pensata come un gazebo adatto ad accogliere piantumazione all’interno dei contenitori della sua base. La costruzione, di pianta esagonale, alta 3 metri e pesante 150 kg, è stata realizzata in moduli stampati in PLA neutro, tramite macchina Wasp 3MT.

 

 

Il nostro obiettivo è stato dimostrare come sia possibile, grazie a macchine di grande formato, approcciare uno dei temi dell’abitare, in questo caso riguardante gli esterni, in modo innovativo e affidabile. Sempre di più, crediamo che ci sia ampio spazio per adottare un nuovo approccio progettuale e produttivo in molti settori, fortemente orientato ad oggetti customizzati in serie e prodotti on demand.

 

 

Mercato (S)coperto

Il mondo della produzione artigianale e industriale, come è evidente, è cambiato. Il fenomeno della globalizzazione ha reso l’Asia il cuore della produzione seriale mondiale e l’Europa il vero protagonista dell’artigianato tecnologico. Il rapporto tra il mondo della materia sica e quello dei bit è oggi molto stret- to, veloce e dinamico, pertanto la digitalizzazione della produzione è una grande opportunità per tutti, dall’artigiano, all’artista, dalla PMI al semplice hobbista che consente di pensare, creare, realizzare nuovi prodotti e di onderli nel mondo in maniera sostenibile.

Questa nuova rivoluzione, che coinvolge persone, luoghi e tecnologie, porta con sé, in forma tacita, i principi di ecosostenibilità, essibilità e accessibilità. Noi di Design for Craft insieme a Confartigianato Imprese Macerata, con il sostegno della Camera di Commercio di Macerata e la collaborazione della Fondazione Symbola, organizzano nella città di Treia, MERCATO (S)COPERTO,un evento che dimostra che è possibile un ritorno dell’artigianato tecnologico nei centri storici con un punto di vista totalmente diverso rispetto al passato.

Stampanti 3D, sculture parametriche, lampade dalle forme complesse, abiti prodotti direttamente da le digitale e alimentati da tecnologie smart, cibi stampati 3D e meraviglie alimentate da algoritmi saranno i principali protagonisti di Mercato (S)Coperto. Oggetti con un proprio “codice genetico” che consente loro di essere unici, tracciabili, replicabili, scalabili, modi cabili, adattabili, teletrasportabili, archiviabili, riproducibili in ogni luogo e in ogni momento.

Nuove tecnologie, nuovi prodotti e, soprattutto, nuovi “produttori” saranno protagonisti a Mercato (S)Coperto di un vero e proprio “happening” volto a indicare la via da percorrere per diventare protagonisti del futuro.

In esposizione dall’8 al 9 luglio 2016 troverete:

CARAPACE PROJECT & MHOX (ALESSANDRO ZOMPARELLI)

Progettazione, realizzazione e di usione di oggetti “digital nativi”. Alla base c’è la ricerca di forme naturali traducibili in algoritmi e riproducibili nel mondo sico at- traverso processi di stampa 3D. La spinta innovativa sta nel controllo del codice “genetico” di ogni singolo prodotto. Mohx è uno Studio di Design che realizza concept avanzati sia per prodotti commerciali che per la moda e l’industria medicale.

WASP PROJECT

Forse la prima azienda di stampanti 3D nata in Italia. Fondata da Massimo Moretti come un progetto “open-source”, ha tra i suoi valori portanti quelli dello sviluppo sostenibile, della ricerca continua e dell’autoproduzione. Missione distintiva: costruire case a km 0, utilizzando materiali locali. Le stampanti Wasp variano notevol- mente per dimensioni e tipologie di materiali trasformabili.

SHAREBOT

Solida e giovane azienda di stampanti 3D Made In Italy: FDM portatili e professionali, DLP per il settore orafo-gioiello-accessorio moda, macchine in stereo litogra- a professionale, no al primato mondiale del modello “Snow White”, sintetizzatore low-cost da scrivania.

3D ITALY.

Primo social franchising di stampa 3D in Italia. Azienda concepita come rete vendita di macchine e dispositivi innovativi, e come laboratorio di sviluppo di prodotti e concept. Punto di riferimento per hobbisti, professionisti e apprendisti maker. Tra le tante partnership: Yamaha per il motoGP e DAMA, l’accademia milanese per le arti e la manifattura digitali.

MYLUX3D

Un frame work per fabbricarsi lampade personalizzate. Il paralume, realizzato per mezzo di stampanti 3D con tecnologia FDM, è dato dalla silhouette del proprio volto. Si con gura e si acquista solo online. È uno dei primi esempi di un connubio tra artigianato, tecnologia e produzione seriale.

DESIGN FOR CRAFT

Design for Craft è al contempo uno studio di progettazione e un laboratorio tecnologico per l’artigianato evoluto fondato a Macerata nel 2012. Nasce con l’obiettivo di sviluppare nuove forme di produzione e materiali innovativi nel campo della digital manufacturing. Le attività prevalenti di Design for Craft spaziano dai servizi di modellazione 3D e prototipazione, alla progettazione e sviluppo di prodotti innovativi, no all’incessante l’attività di formazione e consulenza per enti pubblici, univer- sità, aziende e FabLab nazionali ed internazionali.

MAKEAT (FRANCESCO BOMBARDI, TOUR THE FORK, OPEN DOT)

Esposizione di lavori del workshop di approfondimento e sperimentazione della relazione tra cibo, prodotto ed esperienza. Progetto di food design partecipativo, quin- di, dove lo stimolo a innovare e migliorare l’esperienza deriva da un feedback costante con il pubblico.

MECCANICHE LUCIANI LAB

Azienda marchigiana di fama internazionale, realizza stampi per calzature di grandi marchi. Utilizza da tempo stampanti 3D di alta gamma per realizzare prototipi di calzature e sperimentare nuove forme, sia di calzature sia di abiti e accessori moda.

CRISTINA FRANCESCHINI

Stilista, Designer e Maker. Coniuga tradizione e fabbricazione digitale nel settore fashion (calzature e gioielli).

ROLAND DG

Azienda leader nella produzione di tecnologie di stampa (anche 3 D) e digital manufacturing. Blog e formazione per artigiani digitali.

MEDSTORE

Commercializzazione di macchine e servizi per la stampa 3D.

FABLAB FAMO – CREATICITY

FAMO nasce dalla collaborazione dell’Università di Camerino con il comune di Civitanova Marche, Winitalia e Creaticity ed è un nuovo concetto di fab lab pensato per aziende, enti locali e artigiani digitali, professionisti e non. Si delinea come il primo centro di consulenza, progettazione, ricerca e sviluppo delle Marche pensato con una nuova formula di impresa in grado di generare ricchezza sul territorio.

ARAFUTURA

Fablab operante principalmente sui temi della edilizia ecosostenibile e della mobilità elettrica. Laboratorio di tecnologie ed innovazione.

 

We’ll be at MECSPE 2014

This will be the week of MECSPE (from 27th to 29th of march), the reference exhibition for the manufacturing industry, the meeting point between production technologies and industrial supply chains in Italy. Design for Craft will be in the 3d print Hub, an international appointment to identify trends and development of 3D where we’ll show you some of our latest research on materials for FFF 3d printing. We’ll perform a speech the 27th at 16pm: “FROM MAKERS OF OBJECTS TO MAKERS OF MATERIALS: FILAMENT ON DEMAND PRINTING 3D.” We’ll be happy to meet you there.

Marble!

Our research on new materials for 3d printing is on the go. So here’s a new material called Marble. It’s awesome for crafts and all the objects that has to be finished because you can smooth it and paint easy, it just like plaster! Our Marble material contains marble powder and could be printed at 200°C without any problem (with heated bed at a low temperature). It comes in the Stick Filament format, now in 3.0 mm and soon in 1.75 mm

Marble Sand

The Saffo’s statue as it’s been printed, smoothed and, finally, painted

As you can see in the video below, Marble  is ideal for hobbyists and for craft works because you can work its “chalky” surface with various tools. It will be available for purchasing in www.stickfilament.com very soon.

 

Stick Filament works everywhere

Finally we have a 3Doodler pen in our lab. It works fine and we enjoy making stuff so we have tested it with our Stick Filament and… the pen is easier to use! Yes, with normal filaments supplied bundled with the pen you must stop each time the filament ends. This happens very quickly and is quite annoying. With Stick Filaments, instead, just join together the extremities in order to have a continuous printing without any problems. Great!

 

We are on Indiegogo!

Hi folks,
great news from Design for Craft. From today we start a campaign on Indiegogo for the Stick Filaments.
We have developed the system with our resources in the last months, we tested it and we are glad to say that the results are incredibles. Anyway we want to develop it and make it affordable for everyone. Now, we need your help for take Stick Filament to the next step: the full production.
This system doesn’t want to replace the spool, but to increase the range of available colors and innovative materials. We think Stick Filaments are the best choice for desktop 3D printing and special manufacturing.
Someone think that Stick Filament’s main characteristic is the easy use and the multicolor printing with one hot end but there’s a lot more… Thanks to the Stick’s production process we can design filaments with materials not available with the common filament in spool. An example: wax! Yes, we are testing a wax filament for 3d printing. That’s why we are really aware that Stick Filaments make possible new applications for 3d printing.
Support us on Indiegogo (here’s the link), follow our campaign and share in your network.
Thank you all!

Design for Craft

Ultra!

Usually we prefer to develop new materials not yet common in the market of 3D printing but there is still room for innovation even the most used materials, such as PLA and ABS. So we have some new Stick Filament in beta testing; we are talking about transparency and brilliance. Here are two photos of our PLA Ultrabright and ABS Ultraclear, both offer very good results. With ABS Ultraclear you’ll have an outstanding transparency and PLA Ultrabright prints better providing a strong cooling during the printing.

PLA ultrabright

ABS ultraclear

Please note that we don’t use frequently ABS, intact primary gas-phase products of ABS thermal decomposition at very high temperatures have been shown to include carbon monoxide and hydrogen cyanide, as well as a variety of volatile organics. Exposure to thermal decomposition products from ABS has also been shown to have toxic effects. ABS provide a superior print quality but we recommend you to use a good air aspiration over your printer.

Below some details:

PLA Ultrabright

PLA Ultrabright (detail)

 

ABS Ultraclear

ABS Ultraclear (detail)

 

 

Wood pulp

Here in DfC we were never satisfied with filaments containing wood powder: not easy to print and to finish.
So we’ve decided to work, with our Stick Filaments, to obtain a material that can easily be printed and, then, finished with the typical tools of the wood. In this picture we’re proud to show you one of the first prints that we achieved with our new Stick Filament containing wood pulp. The result is an object of similar appearance to wood but with the resistance of the plastic! The printing process does not require special devices. The printed object can be sanded, painted and polished as with any wooden material. Finally, we use 40% of wood pulp on this filament, other suppliers use lower percentage… Nice!
We are very pleased with this result and we want to make it available soon for the purchasing in our shop.

Wood pulp

Scented filaments for 3D printing!

Here we go again, we have a wonderful new material for 3d printing. Who ever printed with ABS (which by the way has to be printed under certain conditions of security) knows the smell of the plastic during the melting process. Furthermore, the plastics do not have a good smell even after the production phase. So we thought: why not make a scented plastic? And we did it.

Ladies and gentlemen: we present the filament that smells of vanilla! Your lab will smell good during your prints and, furthermore, the smell will be maintained by the object even after you have printed it. Cool, isn’t it? The filament Vanilla, along with other varieties of Stick Filament, is on sale for pre-order at WWW.STICKFILAMENT.COM very soon. Check it out!